Addio a Carla Fendi, il Made in Italy piange una delle sue icone

0
Share

La moda italiana ha perso un altro suo storico pilastro: Carla Fendi, presidente onorario del Gruppo Fendi e della Fondazione omonima, è morta a Roma a 80 anni dopo una lunga malattia. Quarta delle cinque sorelle Fendi, figlie dei fondatori della maison, ha legato la sua vita allo storico marchio al cui successo ha contribuito insieme alla famiglia.

Entrò nell’azienda dopo gli studi classici, alla fine degli anni Cinquanta. A lei si deve l’internazionalizzazione del marchio Fendi e la sua conquista dei mercati esteri, in particolare dell’America, che decretò l’assoluto successo mondiale.

“Sono addolorato per la scomparsa di una persona speciale, una delle icone del Made in Italy, un personaggio di grande levatura, non solo una delle interpreti più preziose dell’alta moda, ma una vera e propria umanista, dall’animo generoso e appassionato, capace di atti di illuminante mecenatismo” così il sindaco di Spoleto Fabrizio Cardarelli dopo la scomparsa di Carla Fendi.

 

clicca mi piace
The following two tabs change content below.
Due mie passioni si incontrano qualche tempo fa, quella per la scrittura e quella per il mio paese, nasce così il Blog del Made in Italy. E come si potrebbe non amare l'Italia? [...] Io credo che ogni uomo abbia due patrie; l’una è la sua personale, più vicina, e l’altra: l'Italia (Henryk Sienkiewicz)
Share

Rispondi

Benvenuto in Made Italia! Clicca