All’asta la Vespa più antica del mondo

0
Share

Tra qualche giorno, sul sito Catawiki, verrà venduto l’esemplare di Vespa più antico al mondo. Il lotto per aggiudicarsela chiude tra 4 giorni con un’offerta attuale di quasi 190.000 € che potrebbe crescere ancora.

E’ targata Modena, motore monocilindrico 98 cc – 2 tempi raffreddato ad aria forzata – cambio a tre velocità. Appartenente alla “serie 0″ o ” pre-serie” formata da 60 pezzi circa ed è stata costruita con saldature fatte a mano, battendo le lastre di acciaio su maschere di legno. Si tratta del più antico modello creato da Corridino D’Ascanio e Piaggio.

Questo modello fu prodotto dal 1946 al 1948 in circa 15.000 esemplari di cui solo i primi 60 sono noti come la Serie 0. Questa prima Vespa – spiegano gli esperti di Catawiki – è a tutti gli effetti un prodotto artigianale. Il numero del telaio, a partire da 1001, viene impresso su varie aree dello scooter, poiché l’assemblatore aveva il compito di adattare a mano ogni singolo pezzo. Oggi, ribadisce Catawiki, sappiamo che rimangono solo 3 scooter Vespa Serie 0, di cui la più vecchia, con numero di telaio 1003 che identifica – così come certificato dalla stessa Piaggio – il terzo esemplare prodotto.

clicca mi piace
The following two tabs change content below.
Due mie passioni si incontrano qualche tempo fa, quella per la scrittura e quella per il mio paese, nasce così il Blog del Made in Italy. E come si potrebbe non amare l'Italia? [...] Io credo che ogni uomo abbia due patrie; l’una è la sua personale, più vicina, e l’altra: l'Italia (Henryk Sienkiewicz)
Share

Rispondi

Benvenuto in Made Italia! Clicca