Il Made in Italy vola in Cina con Alibaba

0
Share

Si chiama “E-Marco Polo” l’iniziativa voluta delle due principali banche italiane, UniCredit e Intesa Sanpaolo, che a seguito di un accordo con il colosso dell’e-commerce Alibaba Group mira ad implementare le esportazioni di prodotti Made in Italy in Cina. L’utilizzo del commercio tramite web punta ad essere la nuova frontiera per lo sviluppo e la crescita delle piccole e medie imprese italiane che oggi intendono entrare nel mercato cinese. Il paese asiatico negli ultimi anni è diventato il primo paese al mondo, sorpassando gli Stati Uniti, con un maggiore mercato e-commerce e primo in quanto a totale di vendite on-line con oltre 300 milioni di consumatori che abitualmente acquistano tramite siti internet.

La vetrina di prodotti italiani verrà allestita sulla piattaforma Tmail Global, di proprietà proprio del gruppo Alibaba, e offrirà alle aziende il vantaggio di vendere senza necessariamente esser presenti sul territorio cinese, fornendo inoltre ai clienti asiatici la possibilità di acquistare prodotti originali, garantiti e unicamente Made in Italy.

Paolo Fiorentino, Chief Operating Officer di UniCredit ha così commentato: “Il mercato cinese ha sorpassato gli Stati Uniti in termini di totale vendite e acquisti retail su canale online di beni stranieri ha mostrato una crescita a due cifre nel corso dell’ultimo anno. Per le nostre aziende è un mercato estremamente importante e questa iniziativa intende supportarle nello sbarco o nell’ampliamento della quota di mercato se già presenti. Del resto le nostre imprese dominano come best-in-class nei settori della moda, beauty, food&beverage e con un partner come Alibaba potremo offrire ai nostri clienti un appoggio e una piattaforma in grado di aiutarle nel loro percorso di internazionalizzazione”.

Questa invece la dichiarazione rilasciata da Stefano Barrese, responsabile Area Sales e Marketing di Intesa Sanpaolo: “Questo accordo è particolarmente rilevante nel medio e lungo termine per lo sbocco commerciale che potrà offrire alle pmi (piccole e medie imprese) italiane in una cornice istituzionale e di sinergia con le principali realtà bancarie del paese. Reputiamo fondamentale poter dialogare con un partner solido come Alibaba per operare con efficacia e sicurezza in mercati dalle grandi potenzialità come quello cinese. L’iniziativa rafforza infine il posizionamento di Intesa Sanpaolo nell’e-commerce, settore in cui la banca sta investendo da tempo con convinzione”.

clicca mi piace
The following two tabs change content below.
Due mie passioni si incontrano qualche tempo fa, quella per la scrittura e quella per il mio paese, nasce così il Blog del Made in Italy. E come si potrebbe non amare l'Italia? [...] Io credo che ogni uomo abbia due patrie; l’una è la sua personale, più vicina, e l’altra: l'Italia (Henryk Sienkiewicz)
Share

Rispondi

Benvenuto in Made Italia! Clicca