In Inghilterra circolerà una banconota prodotta in Italia

0
Share

La Banca d’Inghilterra ha svelato la nuova banconota da 10 sterline, dedicata alla scrittrice Jane Austen e con radici in Italia.

La banconota, che sarà in circolazione dal 14 settembre, è stata presentata ieri nella Cattedrale di Winchester. Una data e un luogo scelti non a caso: il 18 luglio 2017 è infatti la data in cui ricorre il duecentesimo anniversario della morte dell’autrice di ‘Orgoglio e pregiudizio’ e ‘Ragione e sentimento’, la Cattedrale di Winchester è il luogo in cui è sepolta.

Il nuovo taglio da 10, che sostituisce ufficialmente la banconota con il volto di Charles Darwin, è stata realizzata dalla Cerutti Packaging Equipment del gruppo Officine meccaniche Cerutti. Quartier generale a Casale Monferrato, centro ricerche a Vercelli. Italianissima, insomma.

Come per il taglio da 5 sterline dedicato a Sir Winston Churchill, anche questa banconota è stata realizzata con un polimero speciale che la rende più resistente all’acqua, ma anche all’usura e ai tentativi di contraffazione. Durerà quindi più delle sorelle di carta e sarà meno facile da falsificare.

Per il terzo esemplare di banconota di plastica, sempre realizzato grazie alla tecnologia Cerutti Packaging Equipment, bisognerà attendere il 2020 quando entrerà in circolazione il biglietto da 20 sterline, con il volto del pittore  William Turner.
 Make up my love Image Banner 728 x 90

clicca mi piace
The following two tabs change content below.
Due mie passioni si incontrano qualche tempo fa, quella per la scrittura e quella per il mio paese, nasce così il Blog del Made in Italy. E come si potrebbe non amare l'Italia? [...] Io credo che ogni uomo abbia due patrie; l’una è la sua personale, più vicina, e l’altra: l'Italia (Henryk Sienkiewicz)
Share

Rispondi

Benvenuto in Made Italia! Clicca