L’Antitrust su Eataly: i prodotti sono tutti italiani?

0

L’Antitrust ha accolto un esposto del Codacons con il quale si chiede di far luce sulla provenienza di alcuni prodotti venduti sul sito web di Eataly. Sotto i riflettori una lunga serie di articoli venduti al pubblico con informazioni incomplete o mancanti sull’etichetta.

Tra i tanti per esempio si fa riferimento all’olio extravergine Frantoi Cutrera Igp, che presenta in etichetta la scritta “product of Italy” e la bandiera italiana, ma non riporta nessun logo europeo come previsto per oli con marchio di qualità certificata. E l’olio extravergine Villa Magra dell’azienda Frantoio Franci, descritto come “prodotto nelle colline della Val d’ Orcia e della Maremma Toscana” e che sarebbe privo di indicazioni circa il luogo di coltivazione delle olive e di imbottigliamento, al contrario di quanto prevede la normativa specifica di settore.

Altre inesattezze sono state evidenziate sulle etichette dei pomodori pelati, presentati come originali San Marzano, che nella lista degli ingredienti riportano genericamente la descrizione “pomodori pelati, succo di pomodoro, correttore di acidità”, un messaggio poco chiaro che non permette di capire la reale provenienza della materia prima.

Problemi anche per le confezioni  di pistacchio verde di Bronte Dop sulle quali non figurerebbero il logo Dop e le altre indicazioni richieste dal disciplinare.

L’Antitrust ha richiesto così a Oscar Farinetti, creatore di Eataly, di fornire entro 20 giorni informazioni e documentazione in merito alle verifiche e alle procedure di controllo dirette ad assicurare gli obiettivi pubblicizzati nel sito con riguardo alla selezione di “prodotti di alta qualita’” e tipici del “Mangiare italiano” e alle verifiche compiute ai fini della selezione del prodotto stesso dal punto di vista della qualita’, delle certificazioni e della provenienza geografica.

clicca mi piace
The following two tabs change content below.
Due mie passioni si incontrano qualche tempo fa, quella per la scrittura e quella per il mio paese, nasce così il Blog del Made in Italy. E come si potrebbe non amare l'Italia? [...] Io credo che ogni uomo abbia due patrie; l’una è la sua personale, più vicina, e l’altra: l'Italia (Henryk Sienkiewicz)

Ultimi post di Marco Tedesco (vedi tutti)

Rispondi

Benvenuto in Made Italia! Clicca