Samsung SmartBike: l’unione del Made in Italy con l’innovazione

0
Share

Il progetto smart bike diventa realtà grazie alla collaborazione tra Samsung e Italjet. Presentata nel 2013 come concept con telaio a culla creato dal maestro Giovanni Pelizzoli, oggi la SmartBike è diventata realtà grazie al connubio tra l’innovazione tecnologica di Samsung e il sapere artigiano di un’eccellenza del Made in Italy come Italjet, azienda bolognese produttrice di moto ed e-bike. La Samsung SmartBike rappresenta il perfetto mix di gusto retrò e contenuto tecnologico, l’equilibrata combinazione tra passato e futuro e la garanzia di un prodotto pensato per gli appassionati di biciclette che non vogliono rinunciare a muoversi in città in totale sicurezza ma con stile.

Il lato intelligente della SmartBike grazie alla tecnologia Samsung

La bicicletta elettrica di Italjet diventa Smart grazie all’innovazione tecnologica di Samsung. Lo spazio presente sul manubrio è pensato per accogliere uno smartphone Samsung che consentirà di accedere a un’app dedicata e attivare le funzionalità della Samsung SmartBike, che rendono il suo utilizzo comodo e in completa sicurezza.

samsungsmartbike_2-kb0-r5kyslnombk2qdj4o4o4yml-656x492corriere-web-sezioni_255x191

Il navigatore si distingue per una grafica pensata per dare al ciclista informazioni facilmente visibili a distanza e garantisce una fruizione semplice e immediata grazie alla guida vocale che comunica distanze e km mancanti. L’app Samsung permette inoltre di tenere costantemente monitorata la propria SmartBike e di salvare le informazioni relative al luogo di parcheggio.

Per far sentire il ciclista completamente al sicuro Samsung ha pensato a un servizio di assistenza in caso di infortuni: in caso di caduta o di un impatto violento; la SmartBike dopo tre secondi attiva la chiamata automatica di emergenza a tre numeri predefiniti con vivavoce e lancia tre messaggi con SOS e localizzazioni.

E per non restare mai a piedi, Samsung fornisce inoltre informazioni costanti sullo stato della batteria, sulla percentuale di carica e sui km di autonomia, dando suggerimenti sulla velocità da utilizzare in caso di scarsa carica rimanente.

Il freno posteriore, per la prima volta al mondo, si illumina in caso di arresto della SmartBike, mentre i fanali a led, grazie a un sensore, si accendono in automatico in caso di luce scarsa o completamente assente.

La pedalata assistita accompagna infine il ciclista che sceglie la Samsung SmartBike, permettendogli di massimizzare la velocità con il minimo dello sforzo. Un controller che è stato posizionato all’interno del motore  supporta la pedalata fino alla velocità di 25 km/h, per poi affidare la pedalata allo sforzo muscolare.

Tutti i ciclisti che sceglieranno la Samsung SmartBike potranno viaggiare nella massima sicurezza grazie agli standard EN 15-194 .

Uno stile vintage nato dalla passione per il Made in Italy

Per garantire il perfetto mix tra stile e tecnologia, Italjet ha disegnato una SmartBike dalle linee vintage offrendo il massimo confort grazie a pneumatici a larga sezione, generalmente utilizzati dalle fat bike, e un cambio NuVinci con rapporto a 360%.

Eleganza e stile da sempre contraddistinguono i prodotti di Italjet, e proprio per questo l’azienda ha progettato il telaio in alluminio dotando la Samsung SmartBike di sella firmata Brooks,  produttore inglese di selle che hanno fatto la storia e sono divenute un oggetto di culto per chi ama la bici.

(da www.italjetstore.it)

clicca mi piace
The following two tabs change content below.
Due mie passioni si incontrano qualche tempo fa, quella per la scrittura e quella per il mio paese, nasce così il Blog del Made in Italy. E come si potrebbe non amare l'Italia? [...] Io credo che ogni uomo abbia due patrie; l’una è la sua personale, più vicina, e l’altra: l'Italia (Henryk Sienkiewicz)
Share

Rispondi

Benvenuto in Made Italia! Clicca